Massimiliano Crimi

 

Crimi Massimiliano classe ‘77, sposato, papà di Osvaldo e Carlo Alberto da sempre legalo alla magia della radio. Proprio gli anni ottanta, radio Gamma era la sua seconda casa. Dai microfoni dell’emittente libera, in modulazione di frequenza dal Savuto, ora sulle ginocchia del papà ora d’incursione negli studi faceva avvertire la sua presenza, voleva apprendere, crescere. I giradischi, i 33 giri erano la sua più grande tentazione, aveva voglia di musica, fame di conoscenza. Amore trasmesso dalla grande “famiglia radio” tanto da ritrovarlo oggi – dopo una lunga pausa – speaker e giornalista di Fly RadioTv. Il teatro, il palcoscenico, lo spettacolo lo hanno visto presente in tante occasioni. Con microfono in mano sfilate di moda, concorsi canori, manifestazioni di caratura nazionale ed internazionale sono stati presentati e scanditi dalla sua voce. Ora CasaCrimi. Il suo format con ospiti sempre vari, come i temi trattati. Spontaneità e sicurezza l’arma vincente. Nelle sue puntate riesce a mettere a proprio agio l’ospite rendendo piacevole il trascorrere del tempo dell’ascolto in attesa della prossima puntata.